Incubatore FSSER

Fascicolo Socio Sanitario Elettronico Regionale
Analisi ed elaborazione dei bigdata sociosanitari
per l’avvio degli ePDTA nel modello di sanità predittiva 2018-2023


SCHEDA DESCRITTIVA
RIASSUNTIVA

OBIETTIVI:
L’ <Incubatore FSSER> rappresenta il terzo spin-off del Progetto #LibroBiancoSanita2018, ed è il più importante poiché costituisce le stesse fondamenta a tutto il progetto di riforma del sistema sociosanitario 2018-2023.
Il fascicolo sociosanitario elettronico regionale, permetterà non solo di centralizzare i dati sanitari e sociosanitari in un unico luogo virtuale, ma elaborare gli stessi in ottica di medicina predittiva/precisione avviando percorsi diagnostici terapeutici personalizzati sulle esigenze specifiche del singolo cittadino in condizione presintomatica (pazienti sani), in modo da avviare una nuova concezione della presa in carico proattiva dei pazienti (ePDTA), gestita non più attraverso funzioni divise e strutturate fra mmg/ospedale/territorio, ma per processi e relazioni dinamiche fra il domicilio del paziente, e gli erogatori pubblici e privati coordinati da figure di care manager, epdta manager attraverso equipes multidisciplinari costruite sul fabbisogno di salute e intensità di assistenza.

RIFERIMENTI DI ANALISI (www.lazio5stelle.it/libro-bianco-2018):
Modello teorico: http://www.lazio5stelle.it/download/7822/
Primo testo di legge gia’ presentato nel 2016: http://www.lazio5stelle.it/download/7827/

CROSS-DIPENDENZE
macrogruppi tecnici di lavoro 0, 1/9 e 2

AREA IDENTIFICATA NELLA MINDMAP GENERALE
(
http://www.lazio5stelle.it/download/7837/) >>> 1.8 SISTEMI INFORMATIVI DI SANITA’ DIGITALE

CRONOPROGRAMMA:
FASE 1 Febbraio 2017- Maggio 2017> Avvio incubatore progetti FSSER, primo giro di incontri preliminari per identificare i maggiori players, costruire una prima rete di conoscenze ed esperienze per mappare tutti i possibili scenari di sviluppo
FASE 2 Maggio 2017- Luglio 2017> evidenziare le bestpractices internazionali, comparare i diversi modelli teorici/tecnici identificati evidenziandone tutti i possibili effetti
FASE 3 Luglio 2017-Ottobre 2017> sviluppare una serie di soluzioni implementative con riferimenti il piu’ possibile specifici a tempi, costi, impatti ed efficacia, possibili fasi di pretest e analisi implementativo (studi di ricerca indipendente)
FASE 4 Ottobre 2017-Dicembre 2017> Ottimizzazione finale del modello attuativo identificato, sviluppo proposte legislative e normative, integrazione completa delle soluzioni nell’evoluzione definitiva del progetto Libro Bianco, con relazioni in tutti gli 8 sottogruppi di lavoro

DISEGNO: studio descrittivo, studio correlazionale trasversale, identificazione dei maggiori players pubblici e privati, valutazione sistematica studi internazionali, valutazione normativa attuale e comparazione con altri livelli legislativi (regionali, nazionali, europei ed internazionali)

SETTING E PARTECIPANTI: risorse tecniche, legali e giuridiche.
AREA SVILUPPO E PROGETTAZIONE TECNICA :
(confronto da avviare o gia’ avviato con IBM, Microsoft, Google, Engineering, Hp, Reply, Insiel, Dedalus)
AREA SVILUPPO E RICERCA:
(confronto da avviare o gia’ avviato con Fondazione ISI, ISIMM Ricerche, Federsanita’, Dipartimento Informatica La Sapienza)
AREA GESTIONE ED ANALISI DATI: Dipartimento Epidemiologia Regione Lazio
AREA GESTIONE ED IMPLEMENTAZIONE SISTEMI: LazioCrea
AREA GIURIDICA E NORMATIVA: Staff legale M5S Lazio + ulteriori supporti specifici
Identificazione ancora provvisoria ed in espansione

RIFERIMENTI SOTTOTASK DI LAVORO:
1) Analisi dei sistemi attualmente esistenti a livello nazionale di cognitive computing e predictive healthcare analytics (studio di fattibilità per implementazione all’interno dell’ecosistema dei sistemi regionali gestiti da LazioCrea)
2) Identificazione dei modelli (o già algoritmi) predittivi di significatività statistica, per porre le fondamenta architetturali dei sistemi complessi di regionali e dei predictive realtà intelligence services, in modo da elaborare i dati del fascicolo sociosanitario elettronico per identificare il profilo bioanalitico futuro personale (avvio degli ePDTA)

RIFERIMENTI DATI:
Flussi informativi principali identificati > http://www.lazio5stelle.it/download/7868/
Ulteriori flussi in definizione

PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: (in definizione)

RISULTATI:
FASE 1
***attivita’ in corso***
FASE 2
FASE 3
FASE 4

CONCLUSIONI:

Comments are closed.